James Webb Telescope mostra immagini spettacolari di Giove

Antonio Capobianco

Nuove incredibili immagini del lontano pianeta Giove sono state condivise dal James Webb Space Telescope.

James Webb Telescope mostra immagini spettacolari di Giove
Webb NIRCam composite image of Jupiter from three filters – F360M (red), F212N (yellow-green), and F150W2 (cyan) – and alignment due to the planet’s rotation. Credit: NASA, ESA, CSA, Jupiter ERS Team; image processing by Judy Schmidt.

Il pianeta più grande del nostro sistema solare è chiaramente visibile, così come le sue lune.

Le immagini a infrarossi di James Webb, scattate alla fine di luglio e poi colorate artificialmente, forniscono, tra l’altro, le migliori osservazioni fino ad oggi della massiccia aurora che si forma ai due poli di Giove.

Sono anche visibili la familiare Grande Macchia Rossa (una tempesta gigante), altre tempeste più piccole, deboli anelli e le sue due lune più piccole, Amaltea e Adrasthea, rispettivamente di circa 200 e 20 chilometri di diametro.

Mai prima d’ora avevamo visto Giove così. È qualcosa di incredibile. Ad essere onesti, non ci aspettavamo che le immagini fossero così belle“, ha affermato il ricercatore capo Imke de Pater, professore di astronomia all’Università della California-Berkeley.

Next Post

Il Big Bang non è mai accaduto, la scoperta del James Webb Telescope

I primi risultati del James Webb Space Telescope sembrano mostrare che galassie massicce e luminose si stavano già formando entro i primi 250 milioni di anni dopo il Big Bang. Poco dopo che la NASA ha pubblicato i primi dati scientifici dal James Webb Space Telescope, il server astronomico arXiv […]
Il Big Bang mai accaduto la scoperta del James Webb Telescope