Madia, meno auto blu nei ministeri in un annoPer il Ministro della Pubblica Amministrazione Marianna Madia, nei ministeri sono state tagliate cento autovetture in un anno.

Il quale risultato francamente non è di poco conto, anche se evidentemente c’è ancora molto da fare. La Madia ha tenuto a precisare che le unità con autista si sono ridotte di circa due terzi. Promessa mantenuta, quindi.

Per quel che riguarda i numeri, le auto blu erano 159 nel 2014 e si sono ridotte a 59 nel 2015. Il Ministro ha riferito questi dati alla Commissione Affari Costituzionali della Camera.

Ma alcuni tagli hanno avuto anche una valenza più generale. Ad esempio il numero delle macchine appartenenti alla Pubblica Amministrazione, sono passate da quasi settantamila a più di ventuno mila.

Madia ha pure tenuto a precisare che gli spostamenti per ragione di servizio non riguardano certamente i tragitti da e verso casa.

Ma comunque sia, secondo il Ministro, è importante comunicare la modalità di riduzione delle auto per quantificare i risparmi.

La dismissione dei mezzi, infatti, può avvenire sia a titolo oneroso, cioè pagando, che a titolo gratuito, mediante accordi di vario genere, ad esempio con le Onlus.