Obama, usare mezzi Nato per fermare gli scafisti

Eleonora Gitto

Obama, usare mezzi Nato per fermare gli scafistiBarak Obama potrebbe usare mezzi Nato per bloccare gli scafisti.

Lo ha affermato il premier Matteo Renzi a margine dell’incontro del G5 tenutosi a Hannover in Germania. Ma al vertice, durato un paio di ore, si è parlato anche di Libia.

La volontà comune è quella di sostenere il governo Sarraj. Sarà questo governo a richiedere le eventuali iniziative della comunità internazionale. In effetti, il dossier Libia è quello che ci riguarda più da vicino.

E la Libia ci ha chiesto di proteggere i pozzi di petrolio, che però, sottolinea il premier Renzi, non sono i pozzi dell’Eni ma altre strutture.

Per quel che riguarda la questione dell’innalzamento dei muri, il Presidente Obama, parafrasando Papa Francesco, ha detto che non servono. E poi ha chiesto all’Europa di non alzare più barriere.

Sulla stessa linea ovviamente l’Italia, con Renzi che ha detto: “Non c’è alcun elemento che giustifichi la chiusura del Brennero. Pensiamo che le autorità austriache non potranno fare altro che rispettare la normativa europea e se così non fosse ci sarebbero sanzioni”.

Vale a dire, a buon intenditor poche parole. Tutto sommato un vertice del G5 positivo. Aspettiamo gli sviluppi.

Next Post

Alfio Marchini spera ancora in Berlusconi per Roma

Il candidato sindaco Alfio Marchini spera ancora in un accordo con Silvio Berlusconi per le elezioni a Roma. Le sta provando tutte Alfio Marchini per rientrare nei giochi, soprattutto dopo l’estrema confusione che si è generata nel centrodestra in questi ultimi giorni. Per Marchini Berlusconi è “un uomo coraggioso” cui […]
Alfio Marchini spera ancora in Berlusconi per Roma