Papa Francesco torna a schierarsi apertamente contro razzismo ed intolleranza
Papa Francesco scatena la polemica baciando i piedi al leader del Sudan

L’Italia, negli ultimi anni, si è scoperta sempre più intollerante e razzista.

Inutile girarci intorno: ad acuire il disagio hanno contribuito senza dubbio le migliaia di sbarchi di clandestini, tra cui erano nascoste mele marce sovente non prontamente scovate, ma si è arrivati persino a rifiutarsi di dar da mangiare in un campo Rom nella periferia romana e a non affittare a colore che hanno la pelle scura.

Una degenerazione xenofoba di cui è tornato ad occuparsi anche Papa Francesco, con un appello accorato che non può lasciare insensibili.

“Cuore aperto per accogliere: se io ho il cuore razzista devo esaminare il perché e convertirmi. Gli immigrati vanno ricevuti, accompagnati e integrati in un interscambio di valori.

Questa è la bellezza di accogliere per diventare più ricchi di cultura, nella crescita, alzare muri non serve. Io vi dico: insegnate ai giovani a crescere nella cultura dell’incontro e a crescere con le differenze, si cresce con il confronto”, ha detto Bergoglio ai docenti e agli studenti dell’Istituto San Carlo di Milano, nell’Aula Paolo VI.
“Qualcuno può dire ‘Ma sono delinquenti…'”, ha continuato Bergoglio, “anche noi ne abbiamo tanti. La mafia non è stata inventata dai nigeriani.

La mafia è un ‘valore nazionale’, è nostra, è italiana. Tutti abbiamo la possibilità di essere delinquenti. I migranti ci portano ricchezza perché l’Europa è stata fatta da migranti”.

Chi è al governo dovrebbe dare per primo il buon esempio, mentre “oggi c’è la tentazione di fare una cultura dei muri, alzare muri nei cuori e sulla terra per impedire un incontro tra culture…ma chi costruisce i muri finirà schiavo dentro i muri che ha costruito”, chiosa il Pontefice.

You May Also Like

Roma, se il ristorante scrive “Vietato l’ingresso ai bambini”.

E’ proprio così, all’entrata di un ristorante di Roma c’è scritto “Vietato…

Ospedale Cotugno conferenza per la Giornata Mondiale contro l’Aids

Si è svolta oggi primo dicembre 2017 in occasione della Giornata Mondiale…

Riforme, Renzi a Repubblica Tv: se perdo vado a casa

Matteo Renzi interviene a Repubblica Tv sulla materia delle riforme costituzionali, dicendo…