Roma, alle primarie del centrodestra votano in 31 mila

Roma, alle primarie del centrodestra votano in 31 milaAlle primarie del centrodestra a Roma, hanno votato finora 31 mila persone.

Bertolaso stesso è molto contento dell’affluenza. Il problema è che il centrodestra però è a brandelli. Berlusconi candida Bertolaso, Salvini adesso vuole la Meloni in alternativa, Storace avanza la propria candidatura, Marchini continua a credere che il candidato del centrodestra alla fine sia lui.

E forse quest’ultima ipotesi non è improbabile, visto che per mettere d’accordo tutti, ci vorrebbe un candidato che non è né di Forza Italia, né della Lega né di Fratelli d’Italia.

Intanto Bertolaso, forte dell’affluenza, dirama una nota: “La risposta agli scettici la stanno dando i Romani”.
“In ogni zona della città moltissimi cittadini hanno voluto esprimere la loro preferenza sul candidato sindaco e sulle linee guida per il programma. Alle 18, chiusura dei gazebo, è stata stimata un’affluenza tra le 29.000 e le 31.000 persone”.

“Una partecipazione – ha aggiunto – oltre ogni aspettativa già per il primo giorno, tanto che alcuni seggi hanno dovuto chiudere anticipatamente avendo terminato le schede. Ecco perché domani il Kit dei gazebo sarà rifornito di schede aggiuntive.

Ottimismo quindi per l’ex capo della Protezione Civile, ma forse un po’ eccessivo, vista la condizione complessiva del centrodestra.

Eleonora Gitto

Giornalista e appassionata del web, condivide la passione della scrittura sia su cartaceo che online.