Salvini, la Boldrini e le bambole gonfiabili
Salvini, la Boldrini e le bambole gonfiabili

Salvini, la Boldrini e le bambole gonfiabiliSalvini, la Boldrini e le bambole gonfiabili.

Nel cuore del cuore della Padania, dove fra i Leghisti locali l’ignoranza allo stato brado certo non difetta, il mitico Matteo Salvini si è esibito nell’ennesimo insopportabile show.

Mentre sul palco veniva portata una bambola gonfiabile dai tratti discinti, il capo della Lega Nord, ha urlato: “C’è una sosia della Boldrini qui sul palco, non so se sia stata già esibita”. Molto simpatico.

Il Presidente della Camera, giustamente, reagisce in maniera netta: “Le donne non sono bambole e la lotta politica si fa con gli argomenti, per chi ne ha, non con le offese. Lascio a voi ogni commento”.

La Boldrini, che peraltro non ci ha mai entusiasmato per preparazione e competenza, stavolta ha perfettamente ragione.

Maria Elena Boschi dice: “E’ una squallida esibizione di sessismo, non giustificabile in nessun modo”.

E Il Ministro della Funzione Pubblica Marianna Madia, da parte sua: “Salvini ha meno cervello di una bambola gonfiabile, solidarietà a Laura Boldrini”.

Forse va preso qualche provvedimento serio nei confronti di questo Salvini.

Se si continua ad agire in questo modo, finiremo prima o poi per trattare le donne allo stesso modo di come le trattano gli Islamici. Gli stessi Islamici che Salvini aborrisce.

You May Also Like

Elezioni 2016, tour de force finale per i leader dei partiti

Elezioni 2016, tour de force finale per i leader dei partiti sulle…

Consip, i Pm di Roma si muovono contro la fuga di notizie

Finalmente i Pm di Roma si muovono contro la fuga di notizie…

Sala parto: Madre e neonata muoiono entrambe

Tragedia in sala parto all’ospedale Sant’Anna di Torino. Il padre si è…