Turchia: bimbo siriano morto per cure negate
Turchia bimbo siriano morto per cure negate

Turchia bimbo siriano morto per cure negate

Bimbo siriano muore per cure negate. Il piccolo di 7 anni rifugiato in Turchia è stato rifiutato da 4 ospedali perché sprovvisto di documenti

Un piccolo rifugiato siriano di 7 anni è morto per le conseguenze di una grave influenza dopo essere stato rifiutato da 4 diversi ospedali nella provincia meridionale turca di Antalya perché sprovvisto di documenti. A raccontare la vicenda è l’agenzia Dogan. Il bimbo ha perso la vita nell’abitazione familiare, in cui era stato riportato dal padre dopo le cure negate. L’uomo, che ha altri 2 figli, ha annunciato che intende sporgere denuncia contro gli ospedali. Secondo l’Unhcr, la Turchia ospita oltre 2,8 milioni di rifugiati siriani. Di questi, solo circa il 10% riceve accoglienza nei campi profughi. Basta a queste tragedie, commenta Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti“, che sconfortato racconta l’ennesimo dramma.

Fonte: Sportello dei Diritti

You May Also Like

Attacchi di Parigi, oggi la commovente cerimonia in ricordo delle vittime

Commovente cerimonia per il ricordo della strage di Parigi. Oggi si è…

Austria: portare i migranti su un’isola

Per l’Austria i migranti andrebbero portati su un’isola. Il Ministro degli Esteri…

Addio Ebola: sconfitta l’epidemia in Africa Occidentale

Incoraggianti notizie arrivano dalle zone dell’Africa Occidentale riguardo al virus dell’Ebola. L’Organizzazione…