Unioni Civili, show indegno al Senato: Gasparri attacca Lo Giudice
Unioni Civili, show indegno al Senato: Gasparri attacca Lo Giudice

Unioni Civili, show indegno al Senato: Gasparri attacca Lo GiudiceSulle Unioni Civili, c’è stato lo show di Gasparri, nello stile ormai a lui proprio da tempo immemorabile.

Eccolo qui Maurizio Gasparri, con le sue uscite inopportune e a volte becere, in un’aula quasi vuota, con le sue parole che rimbombano in maniera spettrale, astrusamente ignoranti e offensive.

Stavolta, attaccando in maniera diretta un senatore del Pd, ha chiesto “quanto ha pagato il senatore dem Sergio Lo Giudice per il figlio”. Il riferimento è alla pratica dell’utero in affitto. La quale pratica, sia ben chiaro, non è affatto prevista dalla cosiddetta normativa Cirinnà.

L’uscita è stata talmente abnorme e inopportuna, che lo stesso presidente di turno Roberto Calderoli è stato costretto a biasimare dicendo che si stava “offrendo uno spettacolo indegno”.

All’uscita di Gasparri, lo stesso Lo Giudice ha replicato: “Non ti puoi permettere”. E pure Monica Cirinnà ha urlato ora basta. “Lasciate stare i bambini”, ha urlato per parte sua la senatrice grillina Maria Mussini.

E poi, continuando con la solita prosopopea, Gasparri ha insistito dicendo che “la legge per comprare i bambini non si può fare”. Peggio di così non si potrebbe dire e agire, ma questo è il livello intellettuale di certi personaggi.

Giornalista e appassionata del web, condivide la passione della scrittura sia su cartaceo che online. Presidente presso Comunicazione e Territori scarl

You May Also Like

M5S, la lobby dei tumori di Di Maio

Di Maio parla di “lobby di tumori” associandola a quella dei petrolieri.…

Alfa Romeo Giulia, boom di vendite ad agosto

Boom di vendite della nuova Alfa Romeo Giulia ad agosto. Quest’estate la…

Zucchero Fornaciari in vetta alle classifiche con “Partigiano reggiano”

Arriva Zucchero Fornaciari col suo Partigiano Reggiano è arrivato in vetta alle…

Tragedia di capodanno svaligiano la casa e muore d’infarto

Episodio assurdo accaduto proprio il 31 dicembre durante la notte. La tragedia…