Corea Del Nord: Stop coronavirus, sparate a chi tenta di entrare

redazione

La Corea del Nord ha ordinato alle autorità di sparare a chiunque si avvicini al confine cinese nel tentativo estremo di reprimere la diffusione del COVID-19, secondo un rapporto recentemente diffuso.

L’ordine sarà in vigore fino alla fine della pandemia per impedire al virus di entrare nella regione nota per il contrabbando di merci nel Regno degli eremiti, ha riferito Radio Free Asia .

La polizia della città di Hoeryong ha emesso un avviso di emergenza dal Ministero della sicurezza sociale, affermando che avrebbe ucciso chiunque entro un chilometro (0,6 miglia) dal confine tra Corea del Nord e Cina, indipendentemente dal motivo per cui si trova lì“, un residente, che ha rifiutato di essere identificato per motivi di sicurezza, lo avrebbe riferito.

Corea Del Nord Stop coronavirus sparate a chi tenta di entrare

Il paese draconiano ha inviato munizioni extra alla polizia che pattuglia il confine in modo che possano attuare la nuova politica.

Stanno anche dicendo che nessuno sarà ritenuto responsabile di aver sparato per eventuali decessi che si verificano entro un chilometro dalla zona di confine“, ha detto il residente.

Non è chiaro se l’ordine si estenda alle regioni confinanti con il suo vicino rivale, la Corea del Sud.

La Corea del Nord non ha segnalato casi confermati di COVID-19, un’affermazione ampiamente messa in dubbio.

Kim Jong Un ha detto a luglio che il virus “si può dire che è entrato” nel paese e ha emesso un blocco dopo che un uomo era stato segnalato per sintomi di covid-19.

fonte@NewYorkPost

Next Post

Beirut: Forse un sopravvissuto sotto le macerie

I media locali hanno riferito che venerdì sera i sensori della squadra cilena di ricerca e soccorso avevano nuovamente rilevato un battito cardiaco sotto le macerie dell’esplosione che ha distrutto gran parte del centro della città. Sabato mattina i soccorritori stavano ancora scavando cautamente tra le macerie. “Il team cileno […]
Beirut Forse un sopravvissuto sotto le macerie