Curno, 25 enne uccisa dall’ex marito
Curno 25 enne uccisa da ex marito

Aveva preso in mano la sua vita e aveva deciso di troncare una relazione malata, un matrimonio con un uomo violento che la sovrastava e non la lasciava vivere.

Marisa Sartori, 25 anni, era l’esempio di ragazza forte e coraggiosa, capace di rompere le catene della sopraffazione: era, perché Marisa è morta, uccisa proprio da quell’uomo da cui aveva tentato a tutti i costi di allontanarsi.

Questo ennesimo caso di femminicidio arriva da Curno, nel Bergamasco: la giovane, che nel 2012 aveva sposato il suo assassino un 35enne tunisino, è stata trovata accoltellata nel garage della sua abitazione.

I due ex coniugi si erano separati da tempo, e lui dal primo momento aveva preso a minacciarla di morte, tanto che lei lo aveva già denunciato.

Marisa era appena tornata a casa assieme a sua sorella, quando l’ex compagno l’ha aggredita con un coltello: per lei un fendente letale, per la sorella un’altra coltellata che l’ha ridotta in fin di vita.

L’assassino non ha provato neppure sul posto: è stato arrestato ed ora deve rispondere dell’omicidio della moglie e del tentato omicidio della cognata.

You May Also Like

In Italia si continua a morire sul lavoro

Con tutte le notizie di cronaca nera che ogni giorno affollano i…

Grillo a Raggi: M5S ha fatto il miracolo

Grillo dice che il M5S ha fatto il miracolo, tutto merito di…

Quarto, Capuozzo si dimette: quando la politica si piega alla camorra

Alla fine Rosa Capuozzo, sindaco pentastellato di Quarto, Napoli, si è dimesso.…