Elio e le Storie Tese, Vincere l’odio per Sanremo in attesa di Figatta De Blanc

Elio e le Storie Tese, Vincere l’odio per Sanremo in attesa di Figatta De BlancIl gruppo Elio e le Storie Tese andrà a Sanremo per la terza volta con il brano Vincere l’odio tratto dal loro ultimo album Figgatta De Blanc.

Esce il 12 febbraio il nuovo album Figatta De Blanc, titolo che è un chiaro riferimento a all’album dei Police. C’è da giurarci, però, che sarà una rivisitazione in chiave ironica.

Una delle tante dissacrazioni sagaci e irreverenti cui di Elio e le Storie Tese ci hanno abituato. Figatta De Blanc è il decimo album registrato in studio dopo “L’album biango” che scimmiottava i Beatles.

La band Elio e le Storie Tese, formata da musicisti d’eccezione, oggi è tra i gruppi rock italiani più amati.

Fondato da Stefano Belisari, in arte Elio, nel 1979 sono passati dagli spettacoli in locali come il Magia Music Meeting e lo Zelig di Milano, ai mega concerti che hanno riempito gli stadi di ogni dove.

Le parodie dei brani sanremesi sono diventate la loro forza, non a caso la diffusione di queste piccole perle sui social network è diventata virale.

E al Festival di Sanremo 2016 sarà presentato un altro brano destinato a fare clamore: Vincere l’odio. Nel pezzo ci sono solo sette ritornelli concatenati e nessuna strofa. E già questo, stuzzica la fantasia e alimenta la curiosità.

Di questo nuovo CD ci sarà l’edizione normale e il cofanetto “Lelo e le storie tese”, in edizione limitata, con il disco e Lelo Siri 2, “un potente massaggiatore che vibra rispondendo a qualsiasi suono, che sia la vostra playlist preferita o la voce del vostro amante”. Entrambe edizioni possono essere pre-ordinate su Amazon.

Eleonora Gitto

Giornalista e appassionata del web, condivide la passione della scrittura sia su cartaceo che online.