Napoli, il nuovo SuperEnalotto parte da “La città del sorriso” con i PoohParte da domani 31 gennaio 2016 il nuovo SuperEnalotto lanciato a Napoli dal Gruppo Sisal ne “La città del sorriso”: testimonial d’eccezione i Pooh.

Il Gruppo Sisal ha scelto Napoli per organizzare la manifestazione “La città del sorriso”, un evento spettacolo durante il quale lancia anche la nuova formula del SuperEnalotto.

Per l’occasione sono stati invitati i Pooh. Il sindaco del capoluogo campano Luigi De Magistris, per celebrare i 50 anni di carriera del gruppo ha consegnato una targa e, a ciascuno dei componenti della storica band, una delle più amate dagli italiani, una medaglia della città.

Si legge sulla targa consegnata ai Pooh: ”Con profonda gratitudine, infinito affetto e ammirazione per l’instancabile, unica e fulgida attività artistica costellata da indimenticabili successi che hanno scritto e segnato, per sempre, la storia della musica italiana. In occasione del 50esimo anniversario della loro splendida carriera”.

”E’ bello – ha detto de Magistris – che sia stata scelta Napoli per questa iniziativa ed è bellissimo che i Pooh abbiano scelto di festeggiare qui con noi i loro 50 anni di attività”.

“Noi – ha proseguito il sindaco – amiamo la cultura, la musica e le riteniamo armi di riscatto. Sono sicuro che sarà una serata bellissima in piazza Dante, siamo orgogliosi che abbiate scelto la nostra città per ritrovarvi”.

Il nuovo SuperEnalotto accompagnerà i Pooh nel prossimo tour “Reunion – L’ultima notte insieme”.

Spiega l’amministratore delegato Sisal, Emilio Petrone che decisione di legare il lancio del nuovo SuperEnalotto al prossimo tour dei Pooh è nata perché ”Il gruppo dei Pooh è straordinario. Da 50 anni fa parte della storia del Paese e della cultura musicale dell’Italia e non solo”.

“Pertanto – conclude Petrone – abbiamo ritenuto fosse un abbinamento perfetto unire i Pooh e un prodotto storico e importante come il SuperEnalotto”.