Ornella Vanoni dice la sua sui gay e scoppia la polemica
Ornella Vanoni dice la sua sui gay e scoppia la polemica

Ornella Vanoni dice la sua sui gay e scoppia la polemica“Conciati così sarà difficile far valere i vostri diritti, già difficili da ottenere”, questo l’esordio di un commento postato da Ornella Vanoni su Facebook.

La cantante scrive; “È da tanto tempo che vi consiglio: provate a sfilare con giacca e cravatta e fate vedere che siete persone normali, visto che è la normalità che cercate”.

“Quando vi vedo conciati così ritengo che vi auto-mortificate e questo mi dà un grande dolore. Avrete sicuramente visto tutti quel meraviglioso film “Pride”. Il piccolo gruppo di gay uomini e donne vanno in soccorso dei minatori. Non erano vestiti da Priscilla! Non era una commedia musicale: hanno dimostrato di essere coraggiosi, generosi, alleati e meravigliosi”.

Ovviamente il post era corredato da una foto che mostra gay in costumi un po’ “vistosi”. Com’era prevedibile, molti utenti non hanno gradito le parole della Vanoni.

I commenti di protesta sono arrivati a centinaia. E qualcuno ha fatto anche notare che la foto postata dalla cantante non è stata scattata durante le tante manifestazioni che si sono svolte in tutta Italia sabato 23 gennaio a favore del Ddl Cirinnà che regolamenta le  unioni civili.

Probabilmente la reazione degli utenti è stata eccessiva. Come spesso capita sui social network, si interpretano male le parole. E giacché polemizzare è diventato così trendy, essere volgare pure, non si perde occasione per dimostrare il “meglio di sé”.

Non ci sembra che Ornella Vanoni abbia mai discriminato i gay, caso mai è vero il contrario. Probabilmente il suo voleva essere solo un invito alla sobrietà.

Tutto sommato anche un etero che gira in tanka e con piume in testa, è difficile poterlo prendere sul serio. Tanto meno qualcuno gli affiderebbe il proprio figlio. O no?

You May Also Like

Graziano Mesina fuori dal carcere: scaduti i termini della custodia

Le forze dell’ordine lavorano incessantemente giorno e notte, mettendo a repentaglio la…

Lotta al razzismo, la Presidenza della Camera istituisce la Commissione Jo Cox

E’ stata istituita dalla Presidenza della Camera la Commissione Jo Cox contro…

Stefano Leo, il suo assassino ha confessato

Se, quando si tratta di un omicidio, non c’è mai una vera…