Project Sauron, individuato il sistema di cyberspionaggio

Eleonora Gitto

Project SauronAttenzione, sembra che stavolta sia stato proprio scoperto Project Sauron, il sistema pericolosissimo di cyberspionaggio.

Per circa un lustro questo incredibile sistema di spionaggio della rete, ha operato pressoché indisturbato, passando, come un coltello nel burro, nei sistemi di sicurezza. E il bello, o il brutto, è che questo sistema vede probabilmente coinvolta una specifica nazione.

La due famose società di sicurezza informatica, Symantec e Kaspersky, ne danno notizia congiuntamente. I ricercatori di Kaspersky spiegano: “Si tratta di un gruppo criminale supportato da uno Stato-Nazione, che attacca organizzazioni nazionali con un set unico di strumenti per ciascuna vittima”.

“Sono state identificate più di 30 organizzazioni colpite in Russia, Iran e Ruanda e potrebbero essere stati coinvolti Paesi di lingua italiana”.

A parte la stranezza di quel Paesi di lingua italiana, perché fra questi c’è solo l’Italia, e semmai San Marino e forse il Vaticano, sembra che comunque la maggior parte delle organizzazioni e delle persone colpite da questo virus micidiale siano riconducibili alla nazione russa.

Ma quale sarà lo Stato canaglia che si è inventato questo terribile Project Sauron? Esperti di tutto il mondo sono al lavoro per individuarlo.

Next Post

Perché le slot machine attraggono l’uomo? Lo studio di Rivista di Psichiatria

Le slot machine possono diventare un problema per coloro che amano il gioco d’azzardo. È così forte la dipendenza che generano in alcune persone che persino i ludopati in fase di trattamento possono soffrire una ricaduta. Cosa che non sorprende, considerata la loro visibilità e presenza in ogni bar di […]
Perche le slot machine attraggono uomo