Shopping online, il più amato dagli italiani
Shopping online, il più amato dagli italiani

Shopping online, il più amato dagli italianiGli italiani preferiscono sempre più lo shopping online.

Forse stiamo diventando sempre più pigri, non ci va più di muoverci da casa. O forse stiamo diventando sempre più tecnologici, per cui ci piace immensamente smanettare con Pc, tablet, smartphone e così via.

Fatto che sta che aumentano gli acquisti per via telematica. E in fondo è una cosa estremamente semplice: basta possedere un apposito device elettronico, una carta di credito o altro mezzo di pagamento abilitato, e il gioco è fatto.

Le consegne avvengono, solitamente in tempi rapidi, al nostro domicilio o in un altro luogo da noi indicato.

Il tutto solitamente con più che sufficienti garanzie di sicurezza, sia per quanto riguarda la qualità del bene acquistato che per la sicurezza dei pagamenti.

Ma cosa amano acquistare online di più gli Italiani? Pare strano, ma in testa alla classifica ci sono i prodotti di abbigliamento e gli accessori.

Strano perché solitamente prima di comprare un vestito, un giacchetto o che so io, è, o almeno era, prassi indossare prima di acquistare.

Quindi prima c’è l’abbigliamento col 35%, seguono i prodotti di elettronica del 33%, poi i libri cartacei col 28%, quindi i biglietti per gli spettacoli. E via via tutti gli altri.

Giornalista e appassionata del web, condivide la passione della scrittura sia su cartaceo che online. Presidente presso Comunicazione e Territori scarl

You May Also Like

Conto deposito: agli italiani piace risparmiare

Da sempre le banche propongono ai cittadini degli strumenti sicuri per ottenere…

Polizze vita per cittadini italiani residenti all’estero

Stipulare una polizza vita può non essere sempre così semplice come viene…

Renzi parla della pensione anticipata: si chiamerà Ape

Il Premier Matteo Renzi parla della pensione anticipata: il meccanismo si chiamerà…

Povertà da record: nel 2015 alla fame 5 milioni di italiani

Nel 2015 record di povertà assoluta in Italia: quasi 5 milioni. L’anno…