Turismo: passare le vacanze in una dimora storica
Turismo passare le vacanze in una dimora storica

Con il suo patrimonio culturale praticamente infinito, l’Italia ci permette di utilizzare le nostre meritate vacanze in modo davvero molto singolare, ovvero quello di utilizzare o per meglio dire alloggiare in una “dimora storica”.

“L’Italia ha un patrimonio culturale immenso, ricco di piccole gemme incontaminate. Un esempio è il borgo di Sant’Angelo Le Fratte, sito nella Lucania e affacciato sulla valle del Melandro. Un paese che è il perfetto compromesso tra natura, storia, arte e prodotti tipici, conosciuto anche come “Il paese delle cantine” e con i suoi murales che attraversano il borgo fa parte della ‘Valle più dipinta d’Italia’.
Tra passato e futuro questo luogo è l’esempio di una piccola realtà che valorizza la tradizione e al tempo stesso promuove la sostenibilità, attraverso il progetto di realizzare una ferrovia sospesa a zero emissioni che colleghi i piccoli paesi vicini.
Di realtà come Sant’Angelo Le Fratte ne è piena l’Italia ma volendo visitarle spesso si pone il problema di dove alloggiare.
A risolvere il problema il portale di TBA Holidays (www.tuscanybusinessagency.com), il primo servizio nato per promuovere le dimore del territorio italiano e la loro storia.
“Grazie a TBA Holidays i turisti possono trovare alloggi unici e speciali mentre i proprietari e professionisti del patrimonio culturale italiano possono valorizzare e promuovere la propria offerta turistica che realtà più nascoste hanno da offrire, con dimore con una storia da raccontare e per le quali vale la pena creare visibilità” raccontano i promotori dell’iniziativa.
Le attività svolte da TBA Holidays  vanno dalla gestione delle prenotazioni turistiche, sia delle dimore che delle esperienze presenti all’interno del sito, ai servizi di marketing e comunicazione.
La collaborazione con i proprietari è un valore fondamentale per il lavoro di TBA Holidays, che crede nella cooperazione fra realtà eterogenee, ma con il fine comune di offrire un servizio turistico completo di livello.
Partita dalla Toscana ora la piattaforma punta ad estendersi lungo tutto lo stivale per dare visibilità a realtà piccole ma preziose di tutta Italia.”
fonte@ComunicatiStampa.net

I contenuti scritti da più autori contemporaneamente vengono pubblicati su Italiaglobale a firma della redazione.

You May Also Like

Roberto Speranza: basta col doppio incarico

Per Roberto Speranza, membro della minoranza del Pd, è ora di dire…

A3, Renzi sogna l’Alta Velocità fino a Reggio Calabria

Per il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ci vuole l’alta velocità fino…

Renzi contro Weidmann: meno pensa all’Italia e meglio è

Il Premier Matteo Renzi contro il governatore della Banca Centrale tedesca. Dice…