Unioni Civili, anche Renzi contro l’utero in affitto

Eleonora Gitto

Unioni Civili, anche Renzi contro l'utero in affittoRenzi, sulla ben nota vicenda del figlio di Vendola, si dice contento, ma anche contrario all’utero in affitto.

Intervistato da Barbara D’Urso nella trasmissione Domenica Live, il Premier si dice certo di portare a casa entro maggio la legge sulle Unioni Civili. Se sarà necessario, mettendo la fiducia anche alla Camera.

“Su questa legge, afferma Renzi, abbiamo deciso di rischiare l’osso del collo perché penso che due persone che si amano non possano fare male a nessuno. Quindi questa legge passerà e, se ci sarà bisogno, metteremo la fiducia anche alla Camera”.

Poi Renzi interviene anche sulla questione caldissima della Libia, affrontando il tema di un eventuale intervento militare italiano in loco. “Vedo gente che dice mandiamoci cinquemila uomini”, dice il Premier.

“E’ un videogioco? Ci vuole molta calma. La missione italiana in Libia non è all’ordine del giorno perché la prima cosa da fare è che ci sia un governo che sia solido, anzi stra-solido, e abbia la possibilità di chiamare un intervento della comunità internazionale e non ci faccia rifare gli errori del passato”.

“Se c’è una necessità di intervenire, l’Italia non si tira indietro, ma la guerra è una cosa seria, bisogna avere molto rispetto per le parole”.

Next Post

Napoli, primarie: vince Valeria Valente, battuto Bassolino

Valeria Valente ha vinto le primarie del centrosinistra a Napoli: il grande sconfitto è Antonio Bassolino. Antonio Bassolino,  già sindaco di Napoli dal 1993 al 2000 e poi Governatore della Regione Campania dal 2000 al 2010, è stato il grande sconfitto delle primarie 2016. Finisce, così, definitivamente l’era “Bassolino”. Valeria […]
Napoli, primarie: vince Valeria Valente, battuto Bassolino