Varese, bimba in coma per colpa del “bagnetto”
Ragusa pirata della strada travolge due cuginetti

Il bagnetto che si fa al proprio bambino è uno dei momenti più belli, quello in cui, magari dopo una giornata di lavoro e quindi separati, si gioca con i propri figli, unendo così l’utile al dilettevole.

Eppure un semplice bagnetto per una famiglia della provincia di Varese si è trasformata in una immane tragedia: una bimba di quattro anni è infatti finita in coma irreversibile dopo aver accusato una congestione mentre faceva appunto il bagnetto.

La bambina è stata soccorsa dalla madre e da una vicina di casa prima dell’arrivo del 118, poi è stata trasportata in elicottero all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Purtroppo i medici hanno potuto fare ben poco: pare infatti siano insorte delle complicazioni polmonari. Secondo i medici si tratta di una congestione, un disturbo tipico dell’estate che  porta a uno squilibrio nella circolazione del sangue soprattutto dopo i pasti.

Le sue condizioni sono quindi gravissime: è in terapia intensiva e la prognosi è negativa, tanto che in un primo momento si era diffusa la notizia che fosse deceduta.

You May Also Like

Unioni Civili, Lorenzin a gamba tesa contro il Ddl Cirinnà

Il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin interviene a gamba tesa contro il…

Ferrara, esplosione al poligono: 3 morti e feriti

Esplosione al poligono di tiro probabile gas nel locale. Questa mattina, in un…

Alfio Marchini spera ancora in Berlusconi per Roma

Il candidato sindaco Alfio Marchini spera ancora in un accordo con Silvio…