Attenzione ai truffatori che si nascondono dietro il logo dell’Inps

redazione

Gli utenti dei servizi bancari e postali sono fin troppo abituati ai tentativi di phishing: quasi quotidianamente arrivano mail ed sms da parte di truffatori che, fingendosi responsabili degli istituti di credito, chiedono di inserire i propri dati, naturalmente per rubarli.

Ma in queste ore tutti gli italiani devono tenere gli occhi ben aperti perché i truffatori si nascondono nientemeno che dietro il logo del nostro istituto di previdenza sociale.

È Inps stesso ad avvisare gli utenti che è in corso un tentativo di truffa tramite email di phishing finalizzata a sottrarre fraudolentemente il numero della carta di credito, con la falsa motivazione che servirebbe a ottenere un rimborso o il pagamento del bonus 600 euro.

Attenzione ai truffatori che si nascondono dietro il logo de Inps

In un comunicato, l’Inps invita quindi “tutti gli utenti a ignorare email che propongono di cliccare su un link per ottenere il pagamento del Bonus 600 euro o qualsiasi forma di rimborso da parte dell’Inps. Si ricorda che le informazioni sulle prestazioni Inps sono consultabili esclusivamente accedendo direttamente dal portale www.inps.it. e che l’Inpa, per motivi di sicurezza, non invia in nessun caso mail contenenti link cliccabili”.

Next Post

Lampedusa deve fare i conti con nuovi sbarchi

Da giorni sullo stivale è arrivato il bel tempo ed il Mediterraneo ha acque piatte: le condizioni perfette per navigare in relativa “sicurezza”. E a centinaia di migranti poca importa della pandemia di Coronavirus, quando nelle proprie terre devono fare i conti con povertà, fame e guerra. Ecco perché l’Italia […]
Lampedusa deve fare i conti con nuovi sbarchi