Autostrade, caselli sciopereranno il 4 e 5 agosto

I primi giorni di agosto sono sempre quelli più congestionati sul fronte traffico: del resto proprio questo è il mese in cui la maggior parte degli italiani riesce ad ottenere le ferie e quindi a partire per le meritate e attesissime vacanze.


Naturalmente quindi questo è anche il periodo in cui si creano più problemi in caso di sciopero, e per attirare l’attenzione su di se e la propria causa i lavoratori delle autostrade hanno scelto proprio uno di quei periodi da bollino nero: Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Sla Cisal e Ugl Trasporti hanno proclamato unitariamente uno sciopero per le giornate di domenica 4 e lunedì 5 “a seguito dello stato di agitazione, proclamato per la fase critica che sta caratterizzando la trattativa, che riprenderà martedì 30, per il rinnovo del contratto nazionale di settore“.

In pratica, i lavoratori delle autostrade incroceranno le braccia in concomitanza col primo grande esodo di questa estate.

Nel dettaglio, i turni saranno: “Dalle 10 alle 14, dalle 18 alle 22 di domenica 4 e dalle 22 di domenica 4 alle 2 di lunedì 5”. Si fermeranno gli addetti ai caselli e i turnisti non sottoposto alla 146.


Concretamente, diverse porte manuali resteranno chiuse per l’assenza degli esattori, mentre il pagamento del pedaggio sarà possibile solo attraverso le casse automatiche.

You May Also Like

Confcommercio, l’Italia sempre più povera

Il rapporto dell’Ufficio studi della Confcommercio è impietoso: tra il 2007 e…

Ministro Lorenzin, raddoppiato il bonus bebè?

Il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin parla del raddoppio del bonus bebè.…

Nuovi strumenti per investire: il trading sulle azioni

Le azioni sono gli strumenti finanziari quotati in Borsa il cui prezzo…