Donald Trump in vantaggio su Hillary Clinton?Donald Trump in vantaggio su Hillary Clinton?

Gli Stati Uniti sono un Paese strano, lo sono ancora nonostante siano considerati la prima democrazia del mondo. Sono un Paese articolato, complesso, umorale, che vota con la pancia.

Il rapporto fiduciario con i candidati supera di molto qualsiasi posizione politica, qualsiasi dichiarazione programmatica.

Se uno piace bene, se non piace pazienza. Così, anche se un candidato impossibile come Donald Trump le spara grosse e ne combina di tutti i colori; anche se critica il Papa e non disdegna Mussolini, l’elettorato americano è disposto a perdonare e guarda all’appeal, alla simpatia, a come uno si pone nei confronti dell’opinione pubblica.

Ne viene fuori che dall’ultimo sondaggio proposto da Fox News, il candidato repubblicano avrebbe tre punti di vantaggio su Hillary Clinton.

Il 45% delle preferenze contro il 42%. Sempre secondo un sondaggio Fox News del mese scorso, la Clinton conduceva con il 48% contro il 41% del repubblicano.

Ma tutt’ora la media dei sondaggi più accreditati, darebbe ancora in vantaggio Hillary su Trump di circa 3,3 punti, anche se l’ex first lady è in calo rispetto a qualche settimana fa. La battaglia quindi si fa sempre più dura.