Giachetti, sei donne in giunta

Eleonora Gitto

Giachetti, sei donne in giuntaPer il candidato a Sindaco Giachetti, nella sua squadra sono previste ben sei donne.

In una diretta su Facebook, nel caso vincesse le elezioni comunali a Roma, Roberto Giachetti indica nove nomi nella sua squadra.

Livia Turco, ex ministro, andrà ai Servizi sociali; Silvia Scozzese al Bilancio; Lorenza Baroncelli alla rigenerazione urbana, ma che cosa voglia dire questo termine non si capisce; Carla Ciaverella al patrimonio e alla casa; Claudia Servillo, all’ambiente e ai rifiuti.

Poi ancora. Stefano Di Serio ai Trasporti; Francesco Tagliente alla Sicurezza; Marco Rossi Doria alla Scuola e Formazione; Marino Sinibaldi alla Cultura e Turismo; Alfonso Sabella sarà capo di Gabinetto.

Su queste scelte, Roberto Giachetti ha commentato: “Si tratta di nomi scelti personalmente, senza vincoli e senza condizionamenti di nessun tipo. Gli uomini soli al comando o i candidati teleguidati non esistono più. Questi sono Romani per nascita, per adozione o per scelta”. Insomma, c’è di tutto.

“Amano questa città, ha proseguito Giachetti, non sono espressione di partito o di corrente o lobby, sono professionisti che fanno lavori bellissimi. Non sono amici miei ma di Roma”.

Forse il buon Giachetti queste punte eccessive di retorica se le poteva anche risparmiare.

Next Post

Pizzarotti, non esiste sospensione dal M5S

Per il Sindaco di Parma Federico Pizzarotti non esiste la sospensione dal Movimento 5 Stelle. Per questo ribadisce alcuni concetti che precedentemente aveva già espresso: “Il non -statuto del M5s, l’unico regolamento del movimento esistente, non prevede alcuna ipotesi di sospensione, e anche le controdeduzioni richieste non sono previste”. Queste […]
Pizzarotti, non esiste sospensione dal M5S