I Rolling Stones portano a Cuba l’America Latina Olé Tour

I Rolling Stones portano a Cuba l’America Latina Olé TourEvento storico: a Pasqua i mitici Rolling Stone porteranno a Cuba l’America Latina Olé Tour.

Sarà davvero un evento storico perché come si legge sul Granma, il giornale ufficiale di Cuba, “aprirà le porte ad altre grandi band e cantanti, dagli U2 a Paul Mc Cartney”.

I Rolling Stones suoneranno a L’Avana. La notizia, subito rimbalzata in rete, della data ufficiale è stata annunciata dall’Istituto cubano di Musica, poi pubblicata su una pagina Facebook della televisione dell’isola e, infine, rilanciata dal Granma.

Il contratto non è ancora stato firmato dalla band ma sono questione di ore perché il resto, incluso la location, è tutto pronto. Infatti, le Pietre Rotolanti si esibiranno nell’Estadio Latinoamericano, lo stadio da baseball datato 1957 che può contenere circa 55mila spettatori.

Il tour l’“America Latina Olé” è iniziato a Santiago del Cile il 3 febbraio. Le altre tappe sono Argentina, Uruguay, Perù, Colombia e Messico.

Il concerto a Cuba è previsto subito dopo la visita nell’isola di Obama. La visita, prevista per i giorni 20 e 21 marzo, è un altro evento storico perché Barack Obama è il primo presidente Usa a recarsi sull’isola da 88 anni, l’ultimo fu Calvin Coolidge nel 1928.

Obama e Raul Castro stanno lavorando dal 2014 alla normalizzazione dei rapporti fra i loro due Paesi. La visita di Obama è la prova che i negoziati vanno avanti con successo e che la fine dell’embargo americano contro Cuba è davvero vicina.

Eleonora Gitto

Giornalista e appassionata del web, condivide la passione della scrittura sia su cartaceo che online.