Marò, per la Liberazione Mattarella e Torino non dimenticano
Maro per la Liberazione Mattarella e Torino non dimenticano

Maro per la Liberazione Mattarella e Torino non dimenticano

Se da un lato il presidente della Repubblica Mattarella, afferma con toni duri di non dimenticare la situazione nella quale vertono i due marò italiani, Salvatore Girone e Massimo Latorre, dall’altra Torino dedica interamente il 25 aprile a loro.

E’ stata approvata infatti la mozione di Forza Italia che chiedeva di celebrale il 25 aprile e il Reggimento San Marco, proprio per rendere onore ai due marò ancora fuori dal loro Paese, stiamo parlando ormai del lontano 2012.

Laura Cavallari, tra i firmatari della mozione conferma all’Ansa: “Si tratta di un piccolo ma significativo atto che, in attesa dei risultati dell’arbitrato per stabilire chi debba processare i marò, testimonia l’orgoglio e il sostegno cittadino e istituzionale verso i due fucilieri che da troppi anni attendono giustizia.

Così come Davide Balena, anche lui consigliere di Forza Italia e tra i firmatari della mozione per i due marò italiani, tutti facente parte della Circoscrizione 1 della città di Torino.

You May Also Like

Scienza, Israele dedica l’oscar a Rita Levi Montalcini

Il governo di Israele ha deciso di dedicare l’oscar della scienza alla…

Maurizio Sacconi, unioni civili incostituzionali

Per il deputato Maurizio Sacconi le unioni civili sono incostituzionali. Il Senato…

Etichette obbligatorie anche per il pomodoro: l’importanza di leggerle sempre

Probabilmente in tanti non ci faranno neppure caso, ma dai giorni scorsi…