Pretty Woman e Happy days, è morto il regista Garry Marshall
Pretty Woman e Happy days, è morto il regista Garry Marshall

Pretty Woman e Happy days, è morto il regista Garry MarshallPretty Woman e Happy days, è morto il regista Garry Marshall.

Garry Marshall, mancato all’età di 81 anni per le complicazioni di una polmonite, aveva diretto il famosissimo film cult Pretty woman, con Julia Roberts e Richard Gere.

Il film ha incassato 463 milioni di dollari in tutto il mondo, con l’originale storia fra una prostituta e il principe azzurro milionario.

Ma Marshall aveva anche inventato la serie televisiva Happy days, anch’essa conosciuta in tutto il mondo, con le avventure e le micidiali battute del mitico Fonzie, interpretato dall’attore Henri Winkler.

Ed è proprio quest’ultimo a inviare un Tweet a ricordo di Marshall: “Grazie per la tua fedeltà, amicizia e generosità”.

Il regista e scrittore però non si era fermato qui, avendo creato nel 1978 anche l’alieno Mork, della serie Mork e Mindy. Tanta fantasia nelle sue storie e soprattutto comicità e ironia a go go.

Lo ricorderemo in Italia come colui che ci ha dato nelle nostre case, attraverso le nostre televisioni, un po’ di serenità, tanti pomeriggi e serate nelle quali non sapevamo che fare, e magari non ci andava di uscire.

Un personaggio che ha portato nelle nostre famiglie un po’ di sano e leggero buonumore.

You May Also Like

E’ morto Paolo Poli, il teatro piange un grande attore

E’ morto Paolo Poli, un grande del teatro italiano. Paolo Poli era…

Roma, la capitale sempre più centro tecnologico

Roma, straordinaria capitale d’Italia, sta diventando sempre più centro tecnologico. La città…

Marco Pannella si aggrava, ricoverato in ospedale

Marco Pannella si aggrava, ricoverato in ospedale. Purtroppo le condizioni di salute…