Rieti, attenzione alle truffe telefoniche targate TelecomRieti, attenzione alle truffe telefoniche di chi si spaccia per Telecom.

A dare l’allarme anche a Rieti, è L’Aduc, che invita i cittadini a fare attenzione a non diffondere i propri dati personali.

I truffatori si spacciano per un sedicente ufficio rinnovo contratti Telecom, ma non sono affatto della nota azienda telefonica italiana.

I malintenzionati dicono che i contratti sono in scadenza e se non si rinnovano si perdono le agevolazioni, oppure è interrotto il servizio telefonico, come spiega il segretario Aduc, Primo Mastrantoni.

“Inoltre, prosegue Mastrantoni, se qualcuno chiede spiegazioni, si alterano dicendo non mi faccia arrabbiare alle 10 del mattino”.

Mastrantoni informa che, anche se “è difficile l’individuazione del truffatore, è stato informato il Garante per la Protezione dei dati personali”.

Ma in verità non è la prima volta che avvengono queste truffe telefoniche, che ormai si presentano in tutta Italia.

Per non parlare della marea di email che inondano il nostro indirizzo di posta elettronica, scritte sovente in un italiano improbabile, con le quali si chiedono chiavi di accesso e/o altre informazioni.

Attenzione quindi alle truffe, specialmente nei confronti delle persone più anziane, quelle più vulnerabili a questo tipo di reati.