Strasburgo dice no all’ergastolo ostativo italiano

Angela Sorrentino

Per i pochi che non ne avessero mai sentito parlare, l’ergastolo ostativo è regolato dall’articolo 4 bis dell’ordinamento penitenziario e stabilisce che le persone condannate per alcuni reati di particolare gravità, come mafia o terrorismo, non possano essere ammesse ai cosiddetti “benefici penitenziari” né alle misure alternative alla detenzione: per […]