Virginia Raggi sempre più nel mirino dei Casamonica

Angela Sorrentino

Chiunque sia al potere sa bene i rischi che si corrono, soprattutto se si mettono in atto azioni concrete per debellare la criminalità organizzata, che da sempre si nutre della paura e del silenzio di coloro che temono violente ritorsioni.

Da quando è diventata sindaco di Roma, Virginia Raggi non si è mai tirata indietro nella guerra contro la criminalità locale, ed in particolare contro il clan dei Casamonica, che da parte sua non ha mai lesinato minacce ed avvertimenti.

Minacce che nelle ultime settimane si sono fatte sempre più concrete, tanto che è stato deciso di aumentare la scorta alla prima cittadina romana.

“Abbiamo appreso che i Casamonica vogliono colpire la nostra sindaca Virginia Raggi e i magistrati che li stanno contrastando con indagini e processi. Per questo sono al Campidoglio per esprimerle personalmente la mia vicinanza”, ha fatto sapere il presidente della commissione Antimafia Nicola Morra confermando quindi la notizia secondo cui la scorta della Raggi è stata rafforzata.

La Prefettura di Roma sulla questione mantiene il massimo riserbo, soprattutto sull’entità delle minacce ricevute, ma certamente saranno molto gravi se i poliziotti sono stati raddoppiati ed è arrivata una macchina blindata. f

Next Post

Maurizio Sarri andrà ad allenare la Juventus?

Se le indiscrezioni che stanno girando sempre più insistentemente si rivelassero esatte, sarebbe un brutto colpo soprattutto per i tifosi napoletani, che si erano affezionati, negli anni scorsi, a Maurizio Sarri e non amerebbero vederlo a guida dei loro acerrimi nemici. Ed invece i ben informati ne sembrano quasi certi: […]
Maurizio Sarri andra ad allenare la Juventus