Il codice World Wide Web sarà messo in vendita

redazione

Il codice sorgente originale del World Wide Web, considerato una delle più grandi invenzioni della storia e scritto dal suo inventore Tim Berners-Lee nel 1989, sarà messo all’asta come NFT (ovvero token non fungibile).

Il World Wide Web (www) , Internet come lo conosciamo oggi , è stato inventato da Tim Berners-Lee nel 1989.

Berners-Lee, inventore del World Wide Web; ha annunciato che venderà il codice che ha scritto per creare la rete Internet come NFT.

Il codice World Wide Web messo in vendita

I codici sorgente, che saranno messi all’asta per mille dollari. L’artefatto NFT, contenente i suddetti codici; timestamp e conterrà un archivio di 9.555 righe.

Insieme all’archivio sarà venduta anche un’animazione di 30 minuti che mostra il momento in cui il codice è stato scritto e una lettera scritta da Berners-Lee .

Cassandra Hatton, responsabile della scienza globale e della cultura popolare di Sotheby, ha dichiarato: “L’invenzione di Tim ha creato un nuovo mondo, ha democratizzato la condivisione della conoscenza e ha aperto nuovi modi di pensare e interagire“.

L’umanità negli ultimi cento anni ha assistito a una serie di cambiamenti di paradigma che ci hanno portato nell’era moderna, ma nessuno nel mondo non ha avuto un impatto sismico sulla nostra vita quotidiana fino allo sviluppo del Web.” ha concluso.

Il Token non fungibile (NFT), che significa “token non modificabile”, significa un token univoco crittografato sulla rete blockchain. Questa tecnologia è diventata molto popolare nelle ultime settimane.

NFT, che funziona in modo diverso dal concetto di monete e token normali; È un bene unico, inalterabile, originale e proprietario. Le NFT sono prodotte con valori e originalità differenti che non sono intercambiabili.

I token unici (NFT) sono spesso preferiti per oggetti da collezione, proprietà digitale e diritti di proprietà.

Secondo una ricerca, le vendite di NFT nel primo trimestre dell’anno hanno superato 1 miliardo di dollari. Inoltre, sulla rete Ethereum sono state realizzate vendite per circa 675 milioni di dollari.

Gli esperti concordano sul fatto che le vendite di NFT continueranno ad aumentare nei prossimi mesi.

Next Post

Windows 11 cosa ci riserva di nuovo?

Microsoft, che ormai da dieci anni aggiorna il sistema operativo Windows 10, ha raggiunto la fase finale per la sua nuova piattaforma per sostituirlo. I primi dettagli di Windows 11, che verrà introdotto la prossima settimana, sono trapelati. Anche il nuovo concept di Microsoft, che dovrebbe adottare un design più […]
Windows 11 cosa ci riserva di nuovo