New York indaga su violazione distribuzione del vaccino covid-19

redazione

I funzionari sanitari dello Stato di New York hanno dichiarato sabato che stanno indagando su un operatore con sede a Brooklyn sospettato di aver violato le linee guida statali per la distribuzione del vaccino COVID-19.

New York indaga su violazione distribuzione del vaccino covid-19

ParCare Community Health Network “potrebbe aver ottenuto fraudolentemente il vaccino COVID-19, trasferirlo a strutture in altre parti dello stato in violazione delle linee guida statali e dirottarlo al pubblico, contrariamente al piano dello stato di somministrarlo prima all’assistenza sanitaria in prima linea lavoratori, così come i residenti delle case di cura e il personale “, ha detto in una dichiarazione il commissario statale per la salute Howard Zucker.

Lo prendiamo molto sul serio e il DOH assisterà la Polizia di Stato nelle indagini penali su questo argomento“, ha aggiunto.

ParCare ha detto che sta collaborando con le autorità statali. In una dichiarazione, la società ha affermato di essere impegnata “per fornire servizi sanitari critici e somministrare vaccinazioni COVID-19 a coloro che sono qualificati a riceverli secondo le linee guida del Dipartimento della Salute dello Stato di New York, che include operatori sanitari in prima linea e primi soccorritori“.

Martedì ha pubblicato sulla sua pagina Facebook le foto del vaccino Moderna, dicendo che i suoi centri avevano ricevuto i trattamenti quella mattina, cinque giorni dopo aver pubblicato che era stato “autorizzato a distribuire” il vaccino per le persone che soddisfacevano determinati criteri.

Next Post

Audi Usate o a km zero quale formula prediligere

Tra gli amanti della casa automobilistica tedesca una grande fetta è costituita da automobilisti che amano il lusso, il comfort e una certa affidabilità costruttiva. Negli ultimi anni anche chi ama Audi ha in molti casi preferito le auto usate o a km zero, per numerosi ottimi motivi. Il primo […]