Russia: Nel giorno della vittoria il messaggio di Putin

redazione

L’esercito russo, che si prepara da giorni, ha organizzato nella capitale Mosca una parata militare con la partecipazione di Putin.

Gli elicotteri hanno accompagnato i jet russi che sorvolavano Mosca. Come ogni anno, migliaia di soldati hanno marciato sulla Piazza Rossa.

Russia La parata militare e il messaggio di Putin
foto@Wikimedia

Secondo il comunicato ufficiale, hanno partecipato alla parata 12mila soldati, 190 veicoli militari, 76 aerei ed elicotteri.

Gli aerei da combattimento includevano bombardieri Tu-95MS e Tu-160, Su-35, Su-34, MiG-29, Su-30SM, Ilyushin IL-76MD.

A terra, oltre a carri armati come T-72 B3, T-34, T-80BVM, molti sistemi missilistici di fabbricazione russa erano sulla Piazza Rossa come negli anni precedenti. Alla parata ha preso parte anche il sistema di difesa aerea russo S-400.

Intervenendo alla cerimonia, il presidente russo Putin ha sottolineato che difenderà “duramente” gli interessi della Russia.

La frase di Putin è stata interpretata come il messaggio della Russia alla NATO, in particolare agli Stati Uniti, che stanno attraversando il periodo più teso della sua storia con l’Occidente.

Putin ha sottolineato: “La Russia difende costantemente il diritto internazionale. Allo stesso tempo, difenderemo fermamente i nostri interessi nazionali per garantire la sicurezza del nostro popolo“.

Nella sua dichiarazione, il leader russo ha aggiunto: “Il popolo sovietico ha prestato il suo sacro giuramento, ha difeso la patria e ha salvato i paesi europei dalla peste nera“.

Il 9 maggio, quando l’Unione Sovietica sconfisse la Germania nazista e dichiarò il Giorno della Vittoria nella seconda guerra mondiale, ogni anno in Russia si celebra con grandi eventi.

La prima parata si tenne a Mosca il 24 giugno 1945, dopo la fine della seconda guerra mondiale.

Next Post

Studio clinico: Contagiati dal Covid per studiare il virus

L’Università di Oxford ha annunciato di aver ricevuto l’approvazione dell’etica della ricerca per uno studio clinico sull’uomo che coinvolge persone che hanno precedentemente avuto il coronavirus. Di conseguenza, le persone che hanno avuto il coronavirus saranno esposte al virus per la seconda volta e verranno misurate le risposte del sistema […]
Studio clinico Contagiati dal Covid per studiare il virus