Smog Napoli domenica ecologica

Domenica ecologica per Napoli che segue la scia di altre metropoli italiane.

L’emergenza smog è una delle questioni più discusse del momento, e non mancano i provvedimenti dei vari comuni italiani per controllare l’inquinamento dell’aria; in varie città italiane, tra cui Milano e Roma, ci sono stati alcuni giorni di stop totale delle auto durante i quali i cittadini hanno dovuto spostarsi con i mezzi pubblici; anche Napoli si è aggiunta all’iniziativa, con un blocco della circolazione nei giorni scorsi e istituendo la “domenica ecologica”;

questa mattina i napoletani hanno attraversato la città, fino alle 13, servendosi di autobus e metropolitane, ma in questo l’assessorato all’Ambiente, in collaborazione con Anm, ha offerto un grande vantaggio: per tutta la giornata di oggi i cittadini hanno dovuto acquistare un biglietto unico, valido per tutti i mezzi pubblici (funicolari, metro, tram e pullman), e dal costo di un euro; grazie ad esso è stato possibile accedere a ogni tipo di trasporto pubblico che collega le varie zone della città.

Un bell’incentivo per esortare la popolazione a lasciare l’auto a casa, almeno per un giorno, e contribuire alla sanificazione dell’aria della città partenopea. Su tutto il perimetro, sono stati indetti controlli organizzati della Polizia Municipale, che ha verificato che i cittadini rispettassero l’ordinanza.