USA, il Partito Democratico fa corpo unico: Sanders appoggia Hillary

Eleonora Gitto

USA, il Partito Democratico fa corpo unico: Sanders appoggia HillaryIl Partito Democratico americano fa corpo unico, Sanders appoggia Hillary Clinton.

Il socialista Bernie Sanders ringrazia i 13 milioni di Americani che hanno avuto fiducia in lui e lo hanno votato.

Dopo l’endorsement dell’attuale Presidente Barack Obama, Hillary riceve l’appoggio ufficiale del candidato alle presidenziali più a sinistra, il non più giovane Bernie.

Sanders ringrazia soprattutto il New Hampshire, lo Stato dove ha letteralmente surclassato la rivale, moglie di Bill. Poi rende grazie ai volontari della sua campagna e a tutti quelli che hanno fatto donazioni alla sua battaglia e alla sua rivoluzione politica.

Poi, rivolto a Hilary, Sanders dice: “Si è aggiudicata la nomination democratica. Mi congratulo con lei, farò di tutto per assicurarmi che sarà il prossimo Presidente degli Stati Uniti. Appoggio Hillary, deve essere il prossimo Presidente”.

Donald Trump, indispettito e non poco per quest’appoggio incondizionato, si affretta a mandare un Tweet: “Bernie Sanders, che ha perso gran parte della sua influenza, si è svenduto totalmente alla corrotta Hillary Clinton. Le darà il suo appoggio oggi. Sono sorpreso che non sia stato coerente con se stesso e con i suoi sostenitori, che non sono felici che si stia svendendo”.

Next Post

Amnesty International, in Egitto solo torture e sparizioni

Per l’organizzazione umanitaria Amnesty International l’Egitto è terra di torture e sparizioni. Non solo Tullio Regeni. I numeri forniti da Amnesty International, certamente organizzazione non di parte, sono impressionanti. Il rapporto si chiama: “Egitto, ufficialmente tu non esisti”. Nel dossier ci sono diciassette testimonianze molto particolareggiate di alcune delle migliaia […]
Amnesty International, in Egitto solo torture e sparizioni