Virginia Raggi: a Roma è importante vincere per Casaleggio Virginia Raggi dice che a Roma è un imperativo vincere in ricordo di Gianroberto Casaleggio.

Il candidato del Movimento 5 Stelle ha dichiarato: “Siamo qui per parlare di campagna elettorale. Adesso il nostro imperativo ancora di più è vincere e vincere per Gianroberto”.

Queste le parole pronunciate a margine di un incontro tenutosi a Milano nella sede della Casaleggio Associati, insieme al figlio dello scomparso Gianroberto, Davide Casaleggio.

La riunione è stata tenuta stamattina al fine di discutere della strategia per la campagna elettorale romana. Una riunione a Milano per parlare di Roma. Un po’ bizzarra la cosa, ma tant’è.

La Raggi ha poi risposto alle domande di alcuni giornalisti che chiedevano se la linea politica potesse cambiare, dopo la scomparsa del cofondatore del Movimento.

Ovviamente la risposta è stata negativa, anche perché la domanda non era molto intelligente. “Volevo confrontarmi con lui sullo stato dell’arte della campagna elettorale”, ha tenuto a sottolineare il candidato sindaco.

“E’ normale perché ci stiamo preparando a fare una cosa gravissima, quella di vincere a Roma. Quindi è importante farlo tutti insieme e condividere tutte le tappe”.

E, in effetti, il movimento ha buone probabilità di vincere, perché al secondo turno, cioè al ballottaggio, lo voteranno buona parte della destra e buona parte della sinistra che non può vedere Renzi. Auguri alla Raggi.