Virginia Raggi: chi è di sinistra esca dal PdPer Virginia Raggi, candidata 5 Stelle a sindaco del Comune di Roma, chi è di sinistra deve uscire dal Pd.

Queste le parole della Raggia Radio Radicale: “Chi ha un’idea di sinistra, chi vuole votare un partito di sinistra per me dovrebbe fare una cosa molto onesta e dire: mettiamo insieme tutte le persone che votano Pd per esempio, togliamoci dal Pd, fondiamo un nuovo partito, ma togliamoci da questa gabbia che ha prodotto Mafia Capitale”.

“Quanti condannati ci sono in questo Parlamento? E fanno le leggi e stanno cambiando la Costituzione. Secondo me devono prendere le distanze, sarebbero molto più credibili”.

Sulla squadra che andrebbe a governare la capitale, la Raggi ipotizza anche esponenti della Guardia di Finanza, “perché in questo momento Roma deve essere presidiata soprattutto in alcuni settori, come gli appalti”.

Perfetto. Poi al posto dei Vigili Urbani ci mettiamo i Marines, e come assessore all’urbanistica il capo del genio pontieri dell’esercito. Ci sembra che le idee di questa poco più che ragazzina siano poche ma confuse.

Forse la Capitale si merita qualcosa di meglio, personaggi di livello, con preparazione, con una strategia, con un’idea della città e di cosa sia governare.