Ebola, l’epidemia peggiora in Congo
Ebola-epidemia-peggiora-in-Congo

Lo scorso anno il pericolo che l’Ebola travalicasse i confini delle regioni africane e si diffondesse aveva spaventato il mondo intero, ma per fortuna le misure sanitarie attuate erano riuscite a contenere il focolaio di infezione e a sradicare il virus.
Purtroppo però si è trattata solo di una tregua: il temibile virus è tornato a mietere vittime in Congo.

Secondo quanto afferma il ministero della Sanità del Paese, e riferito dalla Bbc online, questa attuale è la peggiore epidemia nella Repubblica del Congo: almeno 200 persone sono morte da agosto ad oggi, secondo le autorità, con oltre 300 ulteriori casi di infezione confermati.

“Ad oggi, sono stati registrati 319 casi e 198 decessi”, ha detto il ministro della Sanità, Oly Ilunga. Metà delle vittime sono di Beni, una città di 800mila abitanti nella regione di Kivu, afferma l’autorità sanitaria.

L’attuale epidemia è la decima divampata nel Paese ed è la peggiore dal 1976, quando venne segnalato il primo focolaio.

You May Also Like

Idomeni, al via lo sgombero del campo profughi

Al via lo sgombero di Idomeni, il più grande campo profughi d’Europa.…

Addio Ebola: sconfitta l’epidemia in Africa Occidentale

Incoraggianti notizie arrivano dalle zone dell’Africa Occidentale riguardo al virus dell’Ebola. L’Organizzazione…

Farage lascia la leadership dell’Ukip

Nigel Farage lascia la leadership dell’Ukip. Il leader degli euroscettici inglesi fa…