Demenza precoce, stile di vita e danni cerebrali

redazione

Le persone che corrono il rischio di sviluppare la demenza in seguito a causa di uno stile di vita malsano hanno spesso danni visibili al cervello già in giovane età.

Anche i problemi cognitivi, come la dimenticanza e l’elaborazione delle informazioni, sono evidenti in una fase iniziale.

Lo dimostra uno studio di Maastricht UMC+. L’ospedale universitario ha effettuato scansioni cerebrali e somministrato questionari a più di 4.000 persone. Secondo il MUMC+, i risultati sottolineano l’importanza di un buon stile di vita per mantenere il cervello sano e prevenire la demenza.

Demenza precoce: Lo stile di vita è alla base

Demenza precoce stile di vita e danni cerebrali

Sapevamo già che le persone con uno stile di vita malsano hanno un rischio maggiore di demenza“, afferma il ricercatore Sebastian Köhler. Dieta, obesità, fumo e pressione alta influenzano lo sviluppo della demenza. “Ma la nostra ricerca ora mostra che i segni della demenza in realtà sono già presenti“.

Questi segni sono visibili quando un partecipante ottiene un punteggio scarso con il questionario. Ciò è evidente dallo studio, in cui le scansioni cerebrali di persone con un punteggio negativo sono state confrontate con le scansioni di persone con un buon punteggio. Pensa al restringimento del cervello e alle lesioni ai vasi cerebrali.

Secondo il ricercatore , c’è molto spazio per lavorare sui fattori dello stile di vita che aumentano il rischio di demenza. Ad esempio, le persone di età superiore ai 55 anni con un profilo di rischio elevato possono ridurre la minaccia di demenza, ad esempio, smettendo di fumare o mangiando in modo più sano.

Ci aspettiamo che tu possa anche prevenire ulteriori danni al cervello e problemi cognitivi“, conclude Köhler. Secondo Köhler, una vita più sana e consapevole è importante per il cervello. “A breve e lungo termine“, ha detto il ricercatore.

fonte@Agenzia stampa ANP

Next Post

Robert Kennedy: L'assassino sarà rilasciato a breve

L’assassino di Robert F. Kennedy potrebbe essere scarcerato dopo 53 anni. Il servizio di libertà vigilata nello stato americano della California ritiene che Sirhan possa essere rilasciato, ma spetta ancora al governatore dello stato ratificare tale decisione. Sirhan sparò e uccise Robert Kennedy nel 1968 dopo un comizio elettorale a […]
Robert Kennedy assassino sara rilasciato a breve